Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

La vittima è una bambina. La tragedia nella chiesa dell’istituto Uccellis

Una bambina di 7 anni, Penelope Cossaro, è morta in seguito a un incidente che si è verificato nella chiesa dell’istituto “Uccellis”, che si trova in pieno centro a Udine, tra via Giovanni da Udine e via Gemona. Secondo quanto appreso la piccola, durante l’ora di religione che si teneva in una cappella della scuola, si sarebbe appesa a un’acquasantiera in marmo, rimanendo travolta.

Penelope, strappata alla vita da un tragico destino

L'episodio si è verificato di fronte ai suoi compagni. Sul posto il personale sanitario, ma le cure che le sono state prestate non sono state sufficienti e, a causa delle gravi ferite riportate, è morta dopo il trasferimento all'ospedale "Santa Maria della Misericordia". I fatti si sono verificati verso le 17. Presenti per le verifiche del caso i carabinieri del Norm della Compagnia di Udine.

I carabinieri in uscita dall'educandato Uccellis

277A9770-07BA-4C82-BEF5-FEBCC6FF597F-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

Torna su
UdineToday è in caricamento