Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro / Largo Ospedale Vecchio

Molestie sessuali: condannato a 1 anno e 8 mesi un cittadino udinese

I fatti risalgono a luglio del 2009, quando l'uomo tentò delle avances nei confronti di una ragazza che all'epoca dei fatti aveva solamente 14 anni di età

Condannato a 1 anno e 8 mesi (pena sospesa) di carcere per tentate molestie sessuali, nei confronti di una ragazza che all'epoca dei fatti era 14enne. R.P., 68enne originario di Agrigento, residente a Udine e difeso dall'avvocato Iuri.

La pubblica accusa, rappresentata dal PM Viviana Del Tedesco, aveva chiesto 6 anni di detenzione, ma a favore dell'imputato ha giovato il fatto che la fattispecie venisse identificata con il tentativo e non con il reato consumato.

Il fatto ha avuto luogo a Udine nel lugliodel  2009: l’uomo  aveva avvicinato la ragazzina, che stava giocando all’aperto con alcuni coetanei, insistendo per invitarla in casa a prendere qualcosa. Dopo diverse insistenze la ragazzina accettò, venne fatta accomodare e le furono fatte delle avances con delle carezze. A quel punto la ragazzina si diede alla fuga, raccontando l'episodio ai genitori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie sessuali: condannato a 1 anno e 8 mesi un cittadino udinese

UdineToday è in caricamento