Al via il terzo sciopero per il clima: cambia la viabilità a Udine

Venerdì 27, dalle 8.00, in alcune strade e piazze di Udine sarà attivato il divieto di transito per i mezzi di trasporto

Un'immagine di un precedente sciopero per il clima a Udine

Venerdì 27 settembre si svolgerà il terzo sciopero mondiale per il clima. Anche Udine si mobilita, dopo la grande risposta dei due precedenti appuntamenti, dove grandi protagonisti sono stati gli studenti delle scuole cittadine e della provincia.

Per permettere il regolare svolgimento della manifestazione, la circolazione stradale subirà delle modifiche.
Nello specifico, dalle 8 di venerdì 27 e per il tempo strettamente necessario al transito del corteo - che partirà alle 09.00 circa  da piazzale Cavedalis (fronte Zanon) - scatterà la progressiva istituzione del “Divieto di transito” in alcune vie e piazze. 

Questo l'elenco delle strade interessate:

GALILEI, FALCONE-BORSELLINO, QUARTO, MENTANA (all’intersezione con viale Ledra alcuni minuti di stop al fine di ricompattare il corteo), attraversamento di viale LEDRA, CASTELLANA, attraversamento di via VOLPE, CASTELLANA, BALDISSERA, attraversamento intersezione MANTICA/COSATTINI, MAZZINI, PALLADIO, SAN CRISTOFORO, BARTOLINI, PORTANUOVE, PRIMO MAGGIO, MANIN, LIBERTÀ, CAVOUR, CANCIANI, MATTEOTTI e lungo le strade adducenti a quelle indicate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrivo della testa del corteo sul terrapieno di Piazza della Libertà è previsto per le 10.30/11.00 circa e il termine dell’evento intorno alle 13.00 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Chiuso un bar per aver violato le norme anti Covid, clienti arrabbiati coi carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento