«Sulla mobilità sostenibile la Giunta Fontanini applica il programma del Pd»

All'indomani dell'inaugurazione della nuova ciclabile di viale Vat il dem Alessandro Venanzi commenta: «Bene che si siano convertiti, almeno a parole, alla mobilità sostenibile stracciando il loro programma elettorale che vedeva le auto ovunque in centro storico»

Viale Vat a Udine

L'inaugurazione della ciclabile di viale Vat, avvenuta ieri a Udine, ha regalato alla città un ulteriore tratto per i ciclisti ma anche uno spunto polemico per l'opposizione.

«Stupisce ogni volta come questa amministrazione cerchi di far passare, come nel caso di ieri per il rifacimento della ciclabile di viale Vat, un evento di manutenzione ordinaria come episodio innovativo e straordinario», chiosa il consigliere dem Alessandro Venanzi.

«Ogni giorno tramite comunicati stampa viene annunciato qualcosa che poi puntualmente nei fatti, con il passare del tempo, non viene realizzato. Il tema della ciclabilità e della mobilità sostenibile ci sta molto a cuore sul quale siamo disponibili a dare un serio contributo ad una visione zoppa di questa amministrazione, che nei dieci anni che li ha visti all’opposizione li ha visti contrastare ogni nuovo metro ciclabile, ogni rotatoria e ogni idea di zona pedonale».

mappa-14

Mobilità sostenibile

Venanzi ironizza, ma nemmeno troppo, sulle scelte della giunta Fontanini che a suo dire sta applicando le scelte del Partito Democratico in materia di viabilità e ambiente. «Bene che si siano convertiti, almeno a parole, alla mobilità sostenibile stracciando il loro programma elettorale che vedeva le auto ovunque in centro storico, inseguendoci e realizzando di fatto il nostro programma. Gli lasciamo volentieri il piano per la ciclabili ta approvato nel 2018 che ha l’obiettivo di collegare la città di Udine con i principali punti di interesse della regione oltre che con Austria e Slovenia. Non vediamo l’ora di incominciare a vedere finalmente un obiettivo realizzato del loro programma elettorale, visto che di fatto fino a questo momento sono state completate opere già avviate dalla precedente amministrazione e progetti del nostro programma elettorale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento