Cronaca Centro / Viale Giacomo Leopardi

Baby gang aggredisce in maniera selvaggia un ragazzo per rubargli lo smartphone

Una coppia di 16 enni è stata arrestata nella zona di viale Europa Unita. L'aggressione in autostazione, ai danni di un 18 enne

Due sedicenni italiani, residenti in provincia, sono stati arrestati la sera del 22 maggio per l'ipotesi di reato di rapina in concorso, in autostazione.
Poco dopo le 18, mentre controllavano alcuni stranieri seduti fuori da un bar nei pressi dell’autostazione cittadina, dei poliziotti in servizio, richiamati da alcune urla, si accorgevano di due giovani che lì vicino stavano aggredendo un terzo ragazzo, colpendolo al volto e scagliandolo a terra, per poi riempirlo di calci e pugni.

L'arresto

Una volta accortisi degli agenti i due tentavano di scappare, imboccando il sottopassaggio che conduce alla stazione ferroviaria, dove venivano  fermati. Avevano sottratto all’altro ragazzo, un 18enne, un telefono iPhone, poi recuperato e restituito al proprietario. Condotti in Questura per gli accertamenti del caso, considerata la violenza posta in essere da entrambi nei confronti della vittima e la recidiva di uno dei due (, responsabile pochi giorni prima dello stesso reato), gli agenti procedevano al loro arresto. Ieri, 26 maggio, dopo la convalida degli arresti, il gip ha disposto per entrambi la misura cautelare del collocamento in comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang aggredisce in maniera selvaggia un ragazzo per rubargli lo smartphone

UdineToday è in caricamento