La storia di Maria e Alessio finisce sul tavolo del ministro per la famiglia e le disabilità

Alessandra Locatelli ha annunciato di volersi interessare dell'inclusione scolastica dei ragazzi autistici, leggendo la storia di Maria Gariup e di suo figlio Alessio, diplomatisi assieme al Paolino d'Aquileia

Il post del ministro Locatelli

Anche il ministro per la famiglia e le disabilità Alessandra Locatelli pare intenzionata a occuparsi di autismo. Dopo il nostro articolo, che ha raccontato la storia di Maria Gariup

Il post

Come Matteo Renzi, anche la Locatelli ha scelto Facebook per esprimere non solo la sua vicinanza a Maria Gariup e Alessio, ma anche per dichiarare il suo interesse a fare qualcosa nell'ambito dell'inclusione delle persone autistiche a scuola. Questo il testo:

Grazie a questa mamma così coraggiosa e determinata che è un esempio di vita e che non deve essere lasciata sola. Sono a conoscenza delle difficoltà che i genitori di bimbi con autismo vivono ogni giorno. Ho intenzione di metterci testa e cuore da subito per garantire il supporto e il sostegno a queste persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

Torna su
UdineToday è in caricamento