menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni

Regeni, il ministro degli esteri egiziano: «Preoccupato dalle dichiarazioni di Gentiloni»

Secondo Sameh Shoukry i commenti non riflettono gli interessi comuni dei due Paesi. Ma l'Egitto continuerà a fornire informazioni

Il ministro degli Esteri egiziano Sameh Shoukry si è rivelato preoccupato per le dichiarazioni «fatte ripetutamente dal ministro degli Esteri italiano in questo periodo», riferendosi alla dura presa di posizione da parte di Paolo Gentioni che in più occasioni ha ritenuto inadeguata la collaborazione tra Stati sulla vicenda del ricercatore friulano ucciso. Lo ha dichiarato all'agenzia egiziana Mena, sostenendo che questi commenti non riflettono gli interessi comuni dei due Paesi. Per Shoukry, però, l'Egitto continuerà a dare informazioni all'Italia e gli sviluppi del caso «in piena trasparenza e onestà».

Nel frattempo agli inquirenti italiani sono arrivati i tabulati telefonici richiesti attraverso le rogatorie: i dati riguardano alcuni cittadini egiziani, elementi che potrebbero rivelarsi utili ai fini dell'indagine. Un nuovo incontro tra le parti dovrebbe tenersi entro il fine settimana a Il Cairo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento