menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciano capotreno, due uomini denunciati per aggressione a pubblico ufficiale

Ad aspettarli in stazione a Udine, prima fermata del treno, i carabinieri

Sprovvisti di biglietti minacciano pesantemente il capotreno che visto il comportamento violento avvisa i carabinieri. Il fatto è avvenuto ieri mattina sul convoglio che collega Villach a Venezia, poco dopo le 7 del mattino. Due quarantanovenni italiani hanno reagito malamente quanto il referente delle ferrovie ha chiesto loro di mostrare il biglietto. Dopo qualche minuto di discussione, il capotreno si allontana e segnala quanto accaduto al 112. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Udine sono subito intervenuti facendosi trovare alla stazione del capoluogo friulano, prossima fermata del treno. Una volta arrivato il convoglio gli uomini dell’Arma hanno identificato i due uomini che sono stati denunciati per l’ipotesi di minaccia a pubblico ufficiale. I due, già noti alle forze dell’ordine, potrebbero essere i responsabili anche di altre spiacevole vicende avvenute sempre sulla stessa tratta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento