rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Forgaria nel Friuli

Litiga col vicino e scende in strada con bastone e coltello minacciando tutti

I carabinieri di Martignacco e San Daniele hanno arrestato un 44enne di Forgaria con le accuse di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, minaccia aggravata e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere

Arresto per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, minaccia aggravata e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. Per queste ipotesi di reato un 44enne di Forgaria nel Friuli è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Martignacco, coadiuvati dai colleghi di San Daniele.

Urla e minacce

I militari dell’Arma sono intervenuti in seguito a diverse richieste al 112 in una via del centro ai confini tra la provincia di Udine e quella di Pordenone. Il soggetto in questione, all’arrivo della forza pubblica, si trovava in strada urlando e minacciando i passanti, in palese stato di alterazione psicofisica, con un coltello a serramanico e un bastone in mano. Anche la pattuglia è stata fatta oggetto di frasi oltraggiose e minacciose.

L’arresto

L’uomo è stato successivamente immobilizzato e accompagnato all’ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Udine per accertamenti. Il bastone e il coltello sono stati posti sotto sequestro. Dai primi accertamenti è risultato che il comportamento dell’arrestato sia scaturito da un dissidio avuto con un vicino di casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga col vicino e scende in strada con bastone e coltello minacciando tutti

UdineToday è in caricamento