rotate-mobile
Cronaca Basiliano

Chiama in ospedale e annuncia una strage col kalashnnikov

Denunciato a piede libero un 66enne pluripregiudicato per procurato allarme. A casa aveva una balestra e delle frecce

«Faccio una strage con un kalashnikov, sparo a chi passa per strada». È stata di questi toni la telefonata che un 66enne pluripregiudicato residente a Basiliano ha effettuato la scorsa notte al centro di salute mentale di Codroipo, e che di conseguenza gli ha procurato una denuncia per procurato allarme.  

Il deferimento è arrivato da parte dei carabinieri - che si sono attivati con gli uomini del Norm e della stazione di Udine est -. I militari si sono presentati a casa del soggetto, trovandolo in possesso di una balestra "Pistol" e di 12 frecce. Il materiale è stato preso in custodia dagli uomini dell'Arma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama in ospedale e annuncia una strage col kalashnnikov

UdineToday è in caricamento