Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Viale Venezia

Ubriaco steso in strada in viale Venezia di notte, aggredisce i poliziotti che lo vogliono salvare

Un 38enne udinese è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale alle 4. Ha colpito un agente con una manata

Si è disteso lungo viale Venezia nel corso della notte e, alterato dall’alcol, una volta che personale della Squadra Volanti ha cercato di farlo alzare per togliersi dal pericolo ha reagito con minacce, offese e una manata in pieno volto a  un agente, colpito a tradimento dopo che il soggetto (bloccato in quell’istante) ha mirato nei confronti di un collega fallendo il bersaglio.

Tioni (Sap): "Servono pistola elettrica e telecamere sulle divise"

Si tratta di un 38enne udinese – M.T.–, che nell’occasione era accompagnato da una ragazza che ha assistito a tutta la scena. Alle 14 di oggi l’arresto è stato convalidato dal gip del tribunale cittadino, che nei confronti del 38enne ha disposto la misura cautelare personale dell’obbligo di firma. Sarà quindi costretto a presentarsi giornalmente negli uffici della Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco steso in strada in viale Venezia di notte, aggredisce i poliziotti che lo vogliono salvare

UdineToday è in caricamento