Arriva l'esercito a presidiare il confine sui valichi minori

Nei prossimi giorni arriveranno 50 militari per pattugliare i confini con la Slovenia

Sono stati assegnati dal Governo 50 militari dell'operazione "Strade sicure" per Udine. Saranno operativi probabilmente già da domani, lunedì 10 agosto. Lo scopo è dublice: presidiare il confine e favorire le riammissioni che si effettuano entro 10 chilometri dalla frontiera.

I numeri

Le ultime statistiche parlano di un 8% in più di ingressi in questi primi mesi del 2020, un dato non particolarmente significativo se non per il fatto che siamo dentro ad un'emergenza sanitaria in cui il controllo degli ingressi è importante. Le difficoltà derivano dal fatto che, mentre tempo fa le persone migranti valicavano il confine a piedi, da qualche settimana vengono trasportate direttamente a bordo dei furgoni il più possibile lontano dal confine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento