Cronaca

Caldo afoso verso l'apice, ma presto pioggia e pericolo grandine

Le previsioni di Davide Sironi di 3bmeteo. Sul finire di giovedì è confermato l'arrivo di una perturbazione atlantica da ovest con temporali che dapprima coinvolgeranno Alpi e Prealpi e che nella seconda parte della sera e nella notte su venerdì, impegneranno la città

Quanto durerà il caldo intenso su Udine e quando ci sarà un po' di refrigerio. Le previsioni di Davide Sironi di 3bmeteo.com. In settimana la rimonta dell'anticiclone africano garantirà su Udine tempo in gran parte soleggiato, ma anche caldo e afa in progressiva intensificazione: tra mercoledì e giovedì si toccheranno punte tra i 33 e i 34 gradi. Sul finire di giovedì è confermato l'arrivo di una perturbazione atlantica da ovest con temporali che dapprima coinvolgeranno Alpi e Prealpi e che nella seconda parte della sera e nella notte su venerdì, impegneranno la città. Attenzione a fenomeni localmente anche di forte intensità, accompagnati da grandine e raffiche di vento. Venerdì la presenza di una circolazione più fredda in quota favorirà condizioni di spiccata variabilità con nuvolosità irregolare e nuovi rovesci o temporali, più frequenti sui rilievi ma possibili anche in pianura in particolare tra tardo pomeriggio e sera. Tendenza per il weekend ancora incerta, l'anticiclone sarà piuttosto debole e seppur in un contesto nel complesso buono, rimarrà abbastanza elevato il rischio di qualche rovescio o temporale di calore tardo pomeridiano e serale, soprattutto sui rilievi e i settori pedemontani con possibile coinvolgimento della città.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo afoso verso l'apice, ma presto pioggia e pericolo grandine

UdineToday è in caricamento