rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Pioggia e temperature un po' più basse in regione, ma durerà poco

Un inverno che non vuole proprio arrivare: ecco cosa accadrà nelle prossime ore in FVG

Dopo un Natale con temperatura quasi primaverili la seconda settimana di gennaio vedrà un peggioramento a causa di una circolazione depressionaria che determinerà un con acquazzoni o temporali in arrivo soprattutto nella serata di domenica. Nello specifico sulle pianure meridionali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in intensificazione dalla sera con rovesci anche a carattere temporalesco; su pianure settentrionali e Prealpi molto nuvoloso o coperto per tutto l'arco della giornata con piogge e rovesci dal pomeriggio, anche a sfondo temporalesco; sulle Alpi Cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con piogge dal pomeriggio in intensificazione serale, anche a carattere temporalesco. Venti deboli dai quadranti nord-occidentali in rotazione a settentrionali; Zero termico nell'intorno di 1500 metri. Mare da quasi calmo a poco mosso.

E' attesoo poi il transito di un'intesa perturbazione atlantica con piogge diffuse, anche abbondanti sulla fascia prealpina e il Friuli-VG. Non si escludono rovesci temporaleschi tra Veneto orientale e Friuli  nel corso di lunedì.

Nevicate in montagna mediamente a partire dai 1000-1300 m, temporaneamente più in alto tra Prealpi e Friuli-VG ma in nuovo calo lunedì pomeriggio/sera per l'ingresso di aria fredda. Martedì tornano condizioni ampiamente soleggiate grazie a correnti più asciutte e fredde da nord, temperature minime in calo su valori più consoni al periodo, massime in rialzo; freddo in quota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia e temperature un po' più basse in regione, ma durerà poco

UdineToday è in caricamento