menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adele Palmieri e Ingrid Owen

Adele Palmieri e Ingrid Owen

Matrimonio gay a Udine: Honsell non annulla la trascrizione

Oggi scadono i sette giorni entro i quali il sindaco dovrebbe aderire all'invito arrivato dalla Prefettura alla cancellazione dell'atto, ma il primo cittadino ha ribadito di "non trovare ragioni valide che inducano a modificarlo, visto anche che nel frattempo non sono intervenuti fatti nuovi"

Il sindaco di Udine, Furio Honsell, invierà oggi al Prefetto una lettera per ribadire le motivazioni alla base della trascrizione effettuata dal Comune friulano, la prima in regione, nei registri di stato civile, di un matrimonio tra due persone dello stesso sesso contratto all'estero, quello tra la udinese Adele Palmeri e la sudafricana Ingrid Owen, attualmente residenti in Belgio.

Il sindaco ha ribadito di "non trovare ragioni valide che inducano a modificarlo, visto anche che nel frattempo non sono intervenuti fatti nuovi". Scadranno oggi i sette giorni previsti dall'invito rivolto al Comune dalla Prefettura di Udine, "a procedere alla cancellazione della trascrizione", con l'avvertenza che "in caso d'inerzia si procederà al successivo annullamento d'ufficio".

"La cancellazione non può essere la conseguenza di un atto, ancorché autorevole, come una circolare del Ministro Alfano perché - ha concluso il sindaco come riportato dall’agenzia Ansa - si tratta di una questione che riguarda i diritti della persona: questi temi devono essere trattati in Parlamento, o in mancanza di una legge, da un giudice che decida, nella fattispecie delle persone, quale sia il loro diritto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento