Tessuto per 100 mila mascherine, si cercano aziende per confezionarle

L'appello del Movimento 5 Stelle: Trasformate o adattate i propri cicli produttivi per aiutare a fare fronte all'emergenza

"Le aziende del Friuli Venezia Giulia accolgano l'appello di chi produce il tessuto per le mascherine, in modo da garantire alla nostra regione la fornitura necessaria di questi indispensabili dispositivi di protezione". 

Lo chiedono in una nota i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle in Friuli Venezia Giulia, Ilaria Dal Zovo, Mauro Capozzella, Cristian Sergo e Andrea Ussai.

"Come apprendiamo da notizie di stampa, ci sono aziende in grado di produrre il tessuto utile per realizzare le mascherine necessarie per fronteggiare l'emergenza da Coronavirus - sottolineano i pentastellati -. Tra queste, in particolare una di Varese si è detta disposta anche a donare materiale per 100mila mascherine, ma fatica a trovare chi le possa confezionare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo certi che in Friuli Venezia Giulia non manchino le imprese in grado di realizzare questa operazione fondamentale in questo momento - conclude il Gruppo consiliare -. Chiediamo, quindi, alle nostre aziende di cogliere l'opportunità di trasformare o adattare i propri cicli produttivi per aiutare a fare fronte all'emergenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento