menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Martines:"Resto a Palmanova, non lascio un lavoro a metà"

Il sindaco palmarino affida a facebook il racconto della sua scelta di non candidarsi alle prossime regionali. Nel frattempo il primo cittadino attende riscontro per la candidatura al Parlamento nel Collegio Uninominale di Udine

«Non lascio Palmanova, ma ho chiesto al partito, dopo un percorso condiviso con il territorio, di candidarmi al Parlamento nel Collegio Uninominale di Udine».

Così il sindaco palmarino Francesco Martines annuncia sui social che non si candiderà alle prossime regionali.

«Devo ammettere che nei mesi passati la tentazione di un salto in Regione c’è stata, visti i miei vent’anni da sindaco (sono 27 gli anni che siedo sui banchi di un consiglio comunale ) ed i sei anni da consigliere provinciale - ha affermato Martines - La candidatura alle regionali sarebbe stata una legittima aspirazione per me, un modo per coronare un percorso politico coerente e, se eletto, un'opportunità per portare le istanze di Palmanova e del territorio a Palazzo Oberdan Trieste».

Attestazioni di stima

Proprio al social network affida il segreto di questa scelta che racconta essere stata anche frutto delle numerose richieste e manifestazione di stima da parte di operatori economici, dipendenti, esponenti delle associazioni, componenti del consiglio comunale che  hanno chiesto al primo cittadino di restare per altri tre anni.

«Ho riflettuto a lungo ed ho concluso che sarebbe stato un peccato lasciare a metà un progetto ed il tanto lavoro svolto proprio adesso che stanno arrivando i primi importanti risultati per il futuro della città - conclude Martines - Abbiamo risorse ed iter progettuali avviati per realizzare entro fine mandato tante opere pubbliche per un valore che va oltre i 22 milioni di euro».

Nel frattempo il sindaco aspetta fiducioso cge venga accolta dal partito la richiesta di candidatura in Parlamento  in un collegio, termina sul post, difficile per la coalizione di centrosinistra ma che rapresenta una grande sfida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento