menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serra di marijuana ed eroina a Manzano, nei guai un 21enne

Scoperta una serra domestica per la coltivazione dello stupefacente. Il ragazzo è accusato di produzione e detenzione di stupefacenti

Una serra domestica con tre piante di marijuana, dosi della sostanza e un piccolo quantitativo di eroina sono stati scoperti e sequestrati a Manzano  dai Carabinieri della stazione locale, che hanno arrestato un giovane, L.B., 21 anni, di San Giovanni al Natisone (Udine).

La perquisizione nell'abitazione del giovane è stata decisa dopo che i militari avevano trovato addosso al giovane uno "spinello". La serra, di piccole dimensioni, era munita di lampade alogene e indicatore di temperatura e umidità; sono stati trovati anche due bilancini elettronici di precisione. Nei confronti del ventunenne sono stati ipotizzati i reati di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento