Aule non sanificate dopo i seggi, 250 ragazzi restano fuori da scuola

Disagi alla secondaria "Tiepolo" di via del Pioppo. Una parte degli studenti è stata trasferita in aula magna, gli altri sono stati mandati a casa

"Alle 7 il personale Ata ha fatto ingresso nei locali, trovando cestini pieni, mascherine a terra e fazzoletti monouso in giro. Avvertita della situazione, visto che siamo in piena pandemia, ho vietato l'ingresso dei ragazzi all'interno dei locali scolastici". A raccontare i fatti è la dirigente scolastica, Maria Elisabetta Giannuzzi, che a quel punto – dopo aver scelto, per questioni sanitarie, di non far entrare gli studenti – si è trovata di fronte a un altro problema da risolvere.

Le scuse dell'assessore

Parte dei giovani presenti fuori dai cancelli – circa un terzo dei 250 totali – era accompagnata dai genitori, a cui sono stati riaffidati. I rimanenti 170 sono stati invece fatti accomodare in aula magna, nell'attesa di predisporre delle attività, compatibilmente con gli spazi a disposizione e le normative da seguire. "Vista la situazione – commenta la Giannuzzi – c'è più di un sospetto che la zona destinata ai seggi non sia stata sanificata. Voglio vederci chiaro su questa vicenda e ho già fatto richiesta per ottenere la documentazione inerente". Della questione sono stati avvisati l'assessore Battaglia, che si è presa in carico la vicenda, l'ufficio elettorale del Comune e l'ufficio istruzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento