Maltempo, grandine e alberi a terra in provincia

Colpita in particolare la zona tra Nimis e Tarcento

Albero a terra tra Nimis e Tarcento

Il temporale annunciato sul Friuli è arrivato, producendo diversi disagi. Decine le chiamate alla centrale operativa dei vigili del fuoco di via Popone. Colpita particolarmente la zona al confine tra i comuni di Nimis e Tarcento, con cadute di alberi e rami. Problemi anche nella Bassa friulana, a Latisana, dove, in via Trieste, un albero è caduto in mezzo alla strada. Sempre a Latisana, si è sviluppato anche un principio d’incendio per un cavo elettrico caduto su una casa.

Chicchi di grandine raccolti a Tarcento

Schermata 2020-06-29 alle 17.18.09-2

Segnalati alberi caduti anche nei comuni di San Leonardo, Attimis, San Pietro al Natisone, Taipana, Magnano in Riviera e allagamenti in comune di Rivignano-Teor.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento