menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: pioggia abbondante in pianura e neve in quota in arrivo

Il bollettino meteo della Protezione civile regionale prevede precipitazioni per giovedì e venerdì

Il bollettino meteo della Protezione civile.

La situazione attuale

Una saccatura atlantica, approfondendosi verso la Spagna, determinerà tra giovedì e venerdì il richiamo di correnti molto umide da sud-ovest verso le Alpi. In seguito sull'Italia le correnti saranno più moderate e meno umide in quota fino a sabato mattina, quando affluiranno correnti più secche.

Le previsioni

Giovedì, già dal mattino, cielo coperto con piogge intermittenti e moderate; quota neve oltre gli 800 metri circa; sulla costa inizierà a soffiare vento da sud in maniera moderata. Dal pomeriggio ci saranno precipitazioni diffuse, da abbondanti a intense. In montagna quota neve ancora attorno a
800-1000 m circa, dalla sera in graduale abbassamento. Su Prealpi Giulie e gruppo del Canin sono previste nevicate intense (più di 80 centimetri in 24 ore oltre i 1300 metri.

Venerdì, fino al primo pomeriggio, precipitazioni diffuse, da abbondanti a intense, specie a est. Soffierà vento da sud sostenuto sulla costa. Neve abbondante sui monti probabilmente anche fino a fondovalle sulla fascia alpina, a quote un po' più elevate sulle Prealpi. Su Prealpi e Alpi Giulie sono attesi anche più di 60 centimetri in 24 ore oltre i 1000 metri. Dal pomeriggio precipitazioni in attenuazione a ovest, mentre saranno residue e in genere moderate ad est, con quota neve in ulteriore calo sui 300-500 metri. Bora sostenuta sulla costa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento