menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberi caduti nella giornata di oggi a causa del maltempo

Alberi caduti nella giornata di oggi a causa del maltempo

Dopo la tregua torna il maltempo: pioggia e vento su tutta la regione

La Protezione civile ha diramato l'allerta meteo fino a domani: finora una quindicina di telefonate al numero unico di emergenza e cinquanta volontari impegnati

Quindici telefonate al numero unico di emergenza, cinquanta volontari della Protezione civile impegnati in venti comuni. Al pomeriggio di oggi, martedì 5 novembre, la situazione in Friuli a causa del maltempo era più o meno questa. E, dopo una momentanea tregua, la regione torna ora ad essere interessata dal passaggio dell'ultima parte del fronte, risultata essere più attiva sull'Istria e sulla Croazia.

La situazione attuale

Il fronte è accompagnato da correnti sud-occidentali umide che stanno innescando nuovi rovesci e temporali. Nelle prossime ore continueranno a formarsi rovesci e temporali sparsi e sulla costa continuerà a soffiare vento da sud a 10 m/s che tenderà a girare a Libeccio attenuandosi. Dopo le 21 inizierà ad affluire aria fredda in quota che progressivamente renderà l'atmosfera più instabile specie sulla costa e sul mare.

Evoluzione

Fino a tutta la giornata di domani saranno possibili rovesci e temporali sparsi, più probabili sulla fascia costiera, ad est e nel pomeriggio, alternati a fasi di tempo migliore. La quota neve scenderà da 2000 a 1300 metri circa. Non è escluso che qualche isolato temporale possa portare, localmente, qualche pioggia di forte intensità.

Gli effetti al suolo

Sono stati segnalati diversi problemi a causa dell'ondata di maltempo: cedimento di muro a secco lungo la SP 47 in comune di Stregna e caduta di un masso nel comune di Savogna; caduta alberi nel comune di Attimis, Frisanco e Taipana; scoperchiamento di un edificio a Moggio Udinese; allagamento di un sottopasso in comune di Fiumicello-Villa Vicentina.

I corsi d'acqua

Il Tagliamento, alle 13:00 di oggi ha leggermente superato il livello di guardia a Venzone, raggiungendo il valore di 1,92 m; attualmente il livello è di 1,37 metri, in diminuzione. Il Provveditorato Interregionale alle opere pubbliche ha dichiarato aperto alle 13:30 il Servizio di Piena per i tratti arginati di competenza statale e sta proseguendo l’attività di monitoraggio.

Precipitazioni e vento

Le precipitazioni cumulate nelle ultime 24 ore:

Resia 129 mm Matajur 81 mm
Coritis 107 mm Saletto 77 mm
Bevorchians 100 mm Chiout 77 mm
Uccea 99 mm Casera del Mestri 75 mm
Chiusaforte 97 mm Pramollo 74 mm

Per quanto riguarda il vento, questi sono i valori massimi delle raffiche:
Monte Matajur 123 km/h Rifugio Marinelli 73 km/h
Pala d’Altei 74 km/h Monte Zoncolan 71 km/h

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento