rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Maltempo / Forni di Sopra

Maltempo: frane e allagamenti in Carnia, morti e dispersi in Carinzia

Registrate forti precipitazioni, in particolare al confine con il Veneto

Il maltempo si è abbattuto da questa mattina sulle montagne e sulla pedemontana del Friuli. Le raffiche di pioggia hanno provocato disagi.
Veneto Strade ha annunciato la chiusura della SP 619 di Vigo di Cadore, nel tratto compreso tra Sella Campigotto/Sella Razzo, al confine con il comune di Sauris, la località Fogher e la località Fabbro, a causa di colate detritiche dovute alle forti piogge. Sempre in mattinata era stato chiuso per smottamenti anche un tratto della strada statale 52 Carnica, tra Forni di Sopra e Lorenzago di Cadore, al confine tra Friuli Venezia Giulia e Veneto. Gli uomini di FVG Strade sono intervenuti subito ed hanno consentito la riapertura della direttrice.Diversi allagamenti e alberi caduti vengono segnalati anche nella zona di Tolmezzo. 

Carinzia

È di un morto e un disperso il primo bilancio dell’alluvione che si è abbattuta nella notte nei dintorni di Villaco. I paesi più colpiti sono Treffen am Ossiacher See e Arriach. Un 82enne – come riporta il Kleine Zeitung – è stato travolto da una valanga di fango e detriti. Un’altra persona risulta al momento ancora dispersa. Oltre duemila famiglie sono senza energia elettrica. Le autorità austriache hanno dichiarato lo stato di emergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: frane e allagamenti in Carnia, morti e dispersi in Carinzia

UdineToday è in caricamento