Dopo il maltempo su Udine: «incomprensibili le proteste di chi si oppone agli abbattimenti»

Il consigliere comunale forzista Giovanni Govetto, presidente della Commissione Ambiente, chiede in una nota che non si prendano posizioni ideologiche

Un albero caduto in via Gorghi a Udine

Il temporale che si è abbattuto ieri su Udine ha lasciato alle sue spalle molti danni in città, con alberi divelti che sono caduti in strada, sulle case e sulle auto in sosta.

A fare una riflessione in merito è stato il consigliere di Forza Italia Giovanni Govetto, presidente della Commissione Ambiente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ho ricevuto notizia di diversi alberi divelti dalla furia del maltempo di questi giorni. Questi eventi sono la prova di come sia sempre più importante il monitoraggio degli arbusti presenti in città e di come sia necessario intervenire in tutti i casi in cui le piante presentino dei rischi di caduta. 
Oggi risultano ancora più incomprensibili le proteste di coloro che si oppongono "senza se e senza ma" a qualsiasi abbattimento e a qualsiasi intervento di manutenzione sul verde. Come presidente della Commissione Ambiente invito nuovamente tutte le forze politiche ad unirsi nello sforzo di spiegare ai cittadini e ai comitati la necessità, in alcuni casi, di svolgere interventi di manutenzione e abbattimento degli arbusti più fragili e malati. Invito i rappresentanti dei comitati ad usare l'intelligenza e la ragione e ad evitare posizioni ideologiche e di pura contrapposizione politica su un tema - ambiente e sicurezza dei cittadini - che non può essere piegato a logiche di visibilità e contrapposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento