Ischemia cerebrale mentre è al lavoro, il collega lo soccorre e lo salva

L'uomo un udinese di 61 anni ha iniziato ad accusare i sintomi mentre si trovava sul posto di lavoro. Il collega, un 39enne di Vidulis, non ci ha pensato due volte a prendere in mano la situazione e a soccorrerlo nel giro di pochi minuti

Immagine d'archivio

Una storia a lieto fine per un 61enne di Udine vittima di un'ischemia sul posto di lavoro, grazie alla prontezza d'intervento di un collega.

Erano circa le 18 quando un 61enne, impiegato in un'azienda di Feletto Umberto, durante l'orario di lavoro ha accusato un improvviso malore. Dapprima il formicolio al braccio, poi la difficoltà ad articolare il linguaggio verbale, l'impossibilità dunque di poter spiegare il proprio malessere e i sintomi accusati.

E' bastato un attimo però al collega, un 39enne di Vidulis, per capire la gravità della situazione ed intervenire prontamente trasportando l'uomo al vicino ospedale di Udine.

Una prontezza d'intervento che, stando a quanto riferito dai medici intervenuti sul caso, potrebbe aver evitato all'uomo il peggio.

Il collega

"Mi sono accorto che qualcosa non andava quando il mio collega nel tentativo di spiegarmi cosa stesse accadendo continuava a indicarmi il suo braccio e la sua mano. L'unica parola che è riuscito a dirmi è stata "formicolio"- ci racconta il 39enne di Vidulis - In quel momento il mio primo e unico pensiero è stato quello di trasportarlo il più rapidamente possibile all'ospedale che fortunatamente dista pochissimi minuti in auto. All'arrivo in ospedale le sue condizioni erano già peggiorate: alternava momenti di confusione mentale ai tentativi di comunicare. L'intervento dei sanitari all'arrivo è stato immediato e fortunatamente ci riferiscono che il nostro collega non riporterà conseguenze di questa brutta avventura".

Il 61enne è stato quindi ricoverato d'urgenza ed è ora sotto controllo, ma stando ai primi accertamenti medici, non riporterà lesioni permanenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

Torna su
UdineToday è in caricamento