Va a correre lungo l'ippovia: accusa un malore e cade al suolo

Sfortunato protagonista della vicenda un residente nella zona di Tavagnacco, salvato grazie alle segnalazioni degli altri runner e all'intervento dei soccorsi sanitari

Va a correre lungo l’ippovia del Cormor e rischia di perdere la vita. L’episodio si è verificato la sera di venerdì - verso le 20 - nel territorio del Comune di Tavagnacco, a Feletto. Vittima della vicenda - a causa di un attacco di cuore - un 50enne del posto, che si è accasciato a terra dopo aver sentito una fitta. Gli altri sportivi presenti in zona e testimoni della scena hanno dato immediatamente l’allarme, cercando di aiutarlo in attesa dei soccorsi. Grazie all’allarme e all’immediato soccorso dei sanitari del 118 l’uomo è stato salvato e, sebbene in serie condizioni, non è in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Morto sul lavoro un 24enne schiacciato da una pressa

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento