Va a correre lungo l'ippovia: accusa un malore e cade al suolo

Sfortunato protagonista della vicenda un residente nella zona di Tavagnacco, salvato grazie alle segnalazioni degli altri runner e all'intervento dei soccorsi sanitari

Va a correre lungo l’ippovia del Cormor e rischia di perdere la vita. L’episodio si è verificato la sera di venerdì - verso le 20 - nel territorio del Comune di Tavagnacco, a Feletto. Vittima della vicenda - a causa di un attacco di cuore - un 50enne del posto, che si è accasciato a terra dopo aver sentito una fitta. Gli altri sportivi presenti in zona e testimoni della scena hanno dato immediatamente l’allarme, cercando di aiutarlo in attesa dei soccorsi. Grazie all’allarme e all’immediato soccorso dei sanitari del 118 l’uomo è stato salvato e, sebbene in serie condizioni, non è in pericolo di vita. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento