Picchia la moglie dopo un litigio: denunciato operaio

Violenza domestica a Cervignano del Friuli

Un operaio algerino di 48 anni è stato denunciato in stato di libertà per violenza privata ai danni della moglie, una connazionale casalinga di 46 anni. Gli episodi di maltrattamento si sono verificati ieri, lunedì 18 settembre, a Cervignano del Friuli, quando il coniuge, a seguito di un diverbio con la propria consorte, l'ha percossa. Nello specifico le ha anche strattonato i capelli facendola cadere rovinosamente a terra.

Sul posto, su segnalazione, sono intervenuti i militari dell'arma di Aquileia e il personale del 118. La donna è stata poi trasportata all’ospedale di Palmanova per gli accertamenti del caso, mentre l'uomo è stato accompagnato alla stazione dei caranbinieri dove è stato deferito in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Le migliori scuole di Udine e dintorni

Torna su
UdineToday è in caricamento