rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Majano

Donna minaccia carabinieri, denunciata per aggressione a pubblico ufficiale

Il fatto è avvenuto durante una perquisizione in abitazione collegata ad alcuni furti

I carabinieri della Stazione di Majano hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione locale delegata dalla Procura della Repubblica nell’abitazione di un residente di etnia rom per via di un’attività d’indagine collegata a alcuni furti messi a segno sul territorio collinare negli ultimi mesi.

Sulle tracce dei ladri hanno lavorato gli uomini di diverse Stazioni dei carabinieri fino ad arrivare alle denuncia a piede libero di due uomini, padre e figlio, avvenuta già qualche settimana fa. Gli uomini coinvolti, infatti, sarebbero gli stessi che ad inizio aprile non si sarebbero fermati all’alt dei carabinieri, scappando e abbandonando poco dopo l’auto nelle vicinanze di San Daniele.

I militari, che stanno continuando a raccogliere informazioni su quanto accaduto, hanno effettuato una perquisizione nella casa dell’uomo per via di un tentato furto di generi alimentari messo a segno a Treppo. Ad accoglierli, però, hanno trovato la figlia dell’uomo che, alla vista dei carabinieri, ha iniziato a minacciarli con parole pesanti. Per la donna è scatta la denuncia per minaccia a Pubblico Ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna minaccia carabinieri, denunciata per aggressione a pubblico ufficiale

UdineToday è in caricamento