rotate-mobile
Cronaca Majano

50enne finisce nei guai: accusato di aggressione a pubblico ufficiale

I carabinieri di Majano hanno incastrato un uomo che mandava sms minatori ad un carabiniere e un cittadino della zona

I carabinieri della Stazione di Majano hanno denunciato con l'accusa di aggressione a pubblico ufficiale un 50enne albanese, residente a Cervignano del Friuli, che negli ultimi mesi, aveva inviato da una cabina pubblica e da un telefono cellulare diversi sms minatori e diffamatori nei confronti di un 60enne del luogo e di un carabinieri della locale Stazione.

Aggredisce una donna, poi i carabinieri: arrestato ubriaco

Il militare dell’Arma era intervenuto lo scorso ottobre in un locale della zona dove l’albanese, per futili motivi, aveva aggredito verbalmente e fisicamente il destinatario dei messaggi ed una donna rumena 42enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

50enne finisce nei guai: accusato di aggressione a pubblico ufficiale

UdineToday è in caricamento