Cronaca

Natale a Udine: luci, video mapping e anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio

Accensione delle luci il 26 novembre, l'assessore Franz promette una città magica e affascinante

La novità che farà felici le famiglie e i bambini è il ritorno della pista da pattinaggio in piazza Venerio. Ma l'assessore Maurizio Franz promette una città piena di luci e calore nel periodo natalizio. Saranno illuminati Palazzo D’Aronco, Palazzo Morpurgo e piazza Duomo. Ma saranno illuminati anche gli accessi al centro storico: come Porta Aquileia, Torre Manin e Torre Villalta. Veien confermato il tradizionale mercatino in piazza San Giacomo,  realizzato da Confartigianato in collaborazione con il Comune. Ci saranno due alberi di Natale donati dall’amministrazione comunale di Tarvisio, uno in piazza Duomo uno di fronte al palazzo comunale. Prevista anche la realizzazione di videoproiezioni natalizie per decorare il Castello e la stazione dei treni, 

Così Franz: “La novità rispetto all’edizione del 2020 è la riproposizione della pista da pattinaggio in piazza Venerio, che contribuisce a rendere più suggestiva l’atmosfera in una città che rivendica le sue radici mitteleuropee e intende dedicare particolare attenzione alle famiglie e ai più piccoli. L’accensione delle luminarie è prevista per il 26 novembre. Innanzitutto ringraziare soprattutto l’amministrazione comunale di Tarvisio che ci ha donato gli alberi di Natale. Ringrazio le associazioni di categoria e i rappresentanti dei borghi storici e delle vie per il loro contributo per la realizzazione delle varie iniziative e colgo l’occasione per trasmettere un messaggio di vicinanza e convinto supporto ai gestori di attività: rispetto al 2020, ci sono i presupposti per un Natale più sereno e più libero, auspicando che tutti si attengano al rispetto delle normative vigenti”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Udine: luci, video mapping e anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio

UdineToday è in caricamento