La ludoteca comunale è prossima all'apertura continuativa

Per adesso la struttura di via del Sale è disponibile solo in occasioni particolari, come le feste natalizie e il recente appuntamento per "M'illumino di meno". Visto il successo di pubblico opererà presto in modo permanente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Quasi 200 visitatori in appena due pomeriggi di apertura straordinaria. È una vera e propria “ludo-mania” quella che sta contagiando un pubblico di tutte le età, sempre entusiasta di rispondere alle attività proposte dalla nuova Ludoteca comunale di via del Sale. In pochi mesi, dall’inaugurazione dei locali della scorsa primavera, questa “Casa del gioco sano” si è già assicurata una costante presenza di visitatori affezionati, che anche lo scorso weekend hanno approfittato delle iniziative legate a “M’illumino di meno” e a “Carnevale in città 2012” per trascorrere qualche ora a giocare in compagnia.

Tra venerdì 17 e sabato 18 febbraio sono complessivamente quasi 200 le persone che si sono intervallate nei locali di via del Sale tra giochi e rompicapi. Un dato che va a sommarsi alle oltre 2 mila presenze registrate nel corso delle 44 aperture straordinarie del 2011. Il gradimento che non è mancato nemmeno durante il periodo natalizio, quando la Ludoteca ha offerto diverse occasioni di divertimento soprattutto a famiglie e a giovani.

Prossimamente, inoltre, gli appassionati del gioco potranno utilizzare la Ludoteca in modo permanente. Mancano ormai solo gli ultimi dettagli per l’avvio dell’apertura continuativa della struttura, alla quale sarà assegnato personale dipendente con la qualifica di educatore per garantire l’assistenza agli utenti.

L’amministrazione comunale renderà quindi permanente il servizio della Ludoteca, con le mattinate impegnate, di regola, dalle scuole, mentre nei pomeriggi le sale saranno aperte a tutti. Saranno inoltre previste aperture serali mensili e festive in particolari occasioni. “L’apprezzamento da parte dei cittadini e delle famiglie è molto importante – spiega il sindaco di Udine Furio Honsell –. L’amministrazione comunale è da sempre molto impegnata nella promozione del gioco anche come stile di vita sano ed equilibrato e per questo l’obiettivo è quello di potenziare il servizio svolto dalla Ludoteca”.

I locali di via del Sale ospitano centinaia di giochi da tavolo, per tutti i gusti e tutte le età, in grado di divertire un pubblico dai sei anni in su, dai giocatori occasionali a quelli più esperti. Si spazia dai giochi per famiglie a quelli di logica e strategia, dai giochi di parole a quelli di carte, dai giochi di abilità e destrezza a quelli cooperativi. Non mancano giochi di popoli e culture dai vari paesi del mondo, come anche giochi d’ingegno e di costruzione.

È presente inoltre un'area motricità specificamente dedicata ai più piccoli. L’ingresso alla Ludoteca comunale è libero e gratuito. Per ulteriori informazioni si può contattare l’ufficio Ludobus (tel. 0432 271677-756) o il PuntoInforma (tel. 0432 414717-718) del Comune di Udine.

Torna su
UdineToday è in caricamento