Avevano litigato guardando Udinese-Juventus in tv: morto un uomo di 52 anni

Era ricoverato da sabato 6 ottobre a causa di un grave trauma cranico subito dopo essere stato preso a pugni da un ventenne

È morto a sei giorni dal ricovero all'ospedale di Asti l'Italiano di 52 anni ferito durante la visione in tv del match Udinese-Juventus. Ospite di una comunità di recupero di Vaglierano, l'uomo era caduto a terra sbattendo violentemente la testa dopo essere stato preso a pugni da un ventenne, marocchino, arrestato in seguito dai carabinieri.

La causa

La lite era scoppiata per motivi calcistici. Vittima e aggressore, nonostante la rivalità sportiva, erano stati costretti a vedere insieme la partita essendo entrambi ospiti della struttura della provincia di Asti. In poco tempo gli animi si sarebbero surriscaldati e dalle parole si è passati prima alle minacce e poi ai fatti. La vittima sarebbe stato colpito con un forte pugno dal vicino di sedia, perdendo l'equilibrio e finendo a terra privo di sensi. In gravi condizioni, il 52enne aveva riportato un grave trauma cranico e non era mai riuscito a riprendere conoscenza.

Si aggrava ora la posizione del ventenne coinvolto, che ora potrebbe ora essere accusato di omicidio preterintenzionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento