Lite sul taglio di capelli dalla parrucchiera, devono intervenire i carabinieri

Una cliente, lamentandosi di quanto le era stato fatto, ha innescato una lite con la professionista

Un taglio non gradito perché non in linea con quanto desiderato, la richiesta di chiarimenti alla professionista, la litigata e l'arrivo dei carabinieri per dirimere la controversia. Si può sintetizzare così la giornata dalla parrucchiera di una cliente di un salone di viale Giacomo Leopardi, nei dintorni della stazione ferroviaria. E' stata la cliente stessa, dopo aver fatto partire la discussione con la proprietaria dell'esercizio pubblico, a rivolgersi agli uomini dell'Arma per la piega poco felice che aveva preso la vicenda. Una volta sul posto i militari hanno riportato la situazione alla calma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Il guru della pasticceria contemporanea Biasetto ha aperto a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento