menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia in azione di notte (foto d'archivio)

Polizia in azione di notte (foto d'archivio)

Prostitute litigano per il posto in strada: la vicenda finisce a bottigliate

Venerdì sera movimentato dalle parti di viale Leopardi, con due lucciole protagoniste della disputa per il posto migliore sul marciapiede

«Questo posto è mio!». «No, c’ero prima io!». È andata più o meno così, almeno fino a quando si è discusso e basta, prima di passare “all’azione”, la serata di venerdì di due prostitute in viale Leopardi a Udine. Le due donne, una 47enne cittadina italiana di origini colombiane e una romena di 20 anni, si sono infatti prese a bottigliate dopo aver discusso su chi delle due dovesse occupare l’ambita postazione. L’arrivo degli agenti della Questura, intervenuti sul posto, ha riportato la situazione alla calma. Il lancio delle bottiglie, per fortuna, non ha comportato il ferimento di nessuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento