rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Muzzana del Turgnano

Muzzana: finisce a coltellate una lite tra due 30enni

Il tutto è nato da un diverbio iniziato per strada ed è finito al pronto soccorso dell'ospedale di Latisana. La vicenda si è conclusa con due denunce per lesioni personali

Il diverbio, la lite, le bastonate e le coltellate. Sabato "di fuoco" a Muzzana del Turgnano, dove due trentenni se le sono date di santa ragione, procurandosi reciproche lesioni. La cosa li ha costretti alle cure del pronto soccorso di Latisana il cui personale, insospettito dalle ferite dei due, ha avvertito i carabinieri. I militari dell'Arma, del NORM di Latisana e della stazione di Palazzolo, non ci hanno messo molot a capire che le vicende dei muzzanesi, che si erano presentati separatamente all'ospedale della Bassa friulana, erano strettamente connesse. Interrogati sulla vicenda hanno infatti confessato la versione dei fatti sospettata.

La zuffa, iniziata per strada verso le 14, aveva subito preso una deriva violenta, con il passaggio dalle mani al bastone e al successivo uso dell'arma da taglio.  Per entrambi è scattata una denuncia per lesioni personali. I medici hanno diagnosticato una prognosi di due settimane per l’accoltellato, mentre per l’altro sono state rilevate lesioni guaribili in cinque giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muzzana: finisce a coltellate una lite tra due 30enni

UdineToday è in caricamento