rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Dignano

Litigano al bar e tirano fuori il coltello: uno in arresto, l'altro in ospedale

Il fatto è avvenuto ieri sera, intorno alle 23.30, in un bar di Dignano

Si sono messi a litigare ieri sera, martedì 17 agosto, in un bar di Dignano: uno è finito in ospedale, l'altro in arresto. Protagonisti della vicenda un cittadino albanese di 33 anni e un cittadino di origine rumena di 29 anni. L'episodio è accaduto all'interno del bar "da Ques", di Dignano, intorno alle 23.30.

La lite

I due hanno cominciato a litigare, prima a parole poi passando a calci e pugni. Al 33enne, però, i fatti non bastavano e ha così estratto un coltello colpendo il 29enne a un polso. I presenti hanno così chiamato il 112 e sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Martignacco e un'ambulanza. 

L'intervento

Il 33enne è stato così arrestato per lesioni personali e trattenuto, in attesa dell'udienza di convalida e del processo per direttissima che si terranno questa mattina, mercoledì 18 agosto. Il coltello è stato posto sotto sequestro. Il ferito, invece, è stato portato in ospedale dove pare non sia in gravi condizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano al bar e tirano fuori il coltello: uno in arresto, l'altro in ospedale

UdineToday è in caricamento