menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite di fronte alla banca finisce a coltellate

Si è concluso con il versamento di sangue un confronto acceso tra due soggetti la sera di domenica a Martignacco

Una lite fra conterranei – entrambi i soggetti coinvolti sono originari della Sardegna – finisce con due coltellate, una al torace e l'altra alla spalla. A infliggerle, la sera di domenica, un 43enne arrestato in flagranza, che ora dovrà rispondere di quanto provocato.

Starà agli inquirenti stabilire se l'ipotesi di reato concretizzatasi sia tentato omicidio o lesioni personali gravi. Vittima della vicenda un 46enne, condotto al Santa Maria della Misericordia per medicarsi. Il ferito non è in pericolo di vita e dovrebbe guarire in poco più di 40 giorni.

Restano da chiarire alcuni aspetti della vicenda, tra i quali il legame tra i due individui (si conoscevano o no?) e il movente dell'aggressione, avvenuta vicino alla filiale della Banca di Udine, lungo la regionale 464 che in quel tratto assume la denominazione di via Spilimbergo, nei pressi dell'incrocio con via Faugnacco. Sul posto sono intervenuti i sanitari, e i carabinieri – che hanno sequestrato il coltello usato per l'attacco –.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento