menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Lignano si allenano i campioni della nazionale di nuoto russa

Per gli atleti è il luogo perfetto per gli allenamenti: "C'è tutto: il mare, le palestre, le piscine e l'aria pulita". per TurismoFvg gli sportivi possono diventare ambasciatori del territorio

I campioni della Nazionale russa di nuoto, che in questi giorni si stanno allenando nel Villaggio Ge.Tur. di Lignano Sabbiadoro con il trainer di origini friulane Andrea Di Nino, hanno elogiato la nota località balneare friulana per la capacità di accogliere sportivi di calibro internazionale e olimpionico e di farli sentire a casa. Per TurismoFVG la presenza degli atleti russi in Friuli Venezia Giulia è un’occasione da cogliere al volo per promuovere il territorio regionale e renderli ambasciatori della regione in Russia, mercato turistico di riferimento per l’Agenzia dove si stanno portando avanti importanti attività promozionali all’interno dell’Anno del turismo Italia-Russia.

“Nel 2003 sono venuto per la prima volta a Lignano Sabbiadoro e ho scoperto questa base che è tra le migliori d’Europa – ha dichiarato Evgeny Korotyshkin, medaglia d’argento a Londra 2012 e miglior delfinista in attività per numero di medaglie vinte. Il villaggio sportivo è immerso in una natura meravigliosa, vicinissimo al mare, con aria pulita e dintorni incantevoli. Consiglio sempre ai miei amici di venirsi ad allenare qui perché è il posto ideale”. “Qui c’è tutto quel che serve per gli allenamenti: le strutture, le piscine, le palestre, il clima mite e l’aria pulita, oltre alla tranquillità in cui siamo immersi e la vicinanza al mare che è sicuramente molto salutare” – ha affermato Mikhail Polishchuk, bronzo olimpico a Pechino 2008 con la 4x200 sl. “Adoro questo luogo, il complesso sportivo con tutte le attrezzature, il clima, la gente che ci ha accolto in un ambiente informale. Qui mi sento bene e questo è davvero importante per gli allenamenti” – ha asserito Andrey Govorov, giovane talento ucraino che di recente ha vinto l’Oro alle Universiadi 2013, anche lui in training a Lignano assieme ai campioni russi.

Tutti hanno manifestato grande soddisfazione per la visita alla fiera Good di Udine, dove hanno potuto apprezzare i prodotti tipici del territorio. Un altro piacevole ricordo del capoluogo friulano è legato senza dubbio alla partita Udinese-Inter – reso possibile dalla ormai consolidata collaborazione tra l’Agenzia TurismoFVG e Udinese Calcio –, che non ha lasciato indifferenti neppure i campioni di nuoto russi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento