Cronaca

Lignano Sabbiadoro è Bandiera Blu per la 31esima volta

Tra i criteri di valutazione la qualità delle acque di balneazione, il turismo sostenibile, l’attenta gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata

Lignano può orgogliosamente far sventolare anche per il 2020 la prestigiosa Bandiera Blu, ambito riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education - Fondazione per l'Educazione Ambientale). Tra i criteri presi in considerazione vi sono la qualità delle acque di balneazione, il turismo sostenibile, l’attenta gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata, la valorizzazione delle aree naturalistiche e l’implementazione delle piste ciclabili.
Il riconoscimento, quest’anno, è avvenuto in videoconferenza. Nelle parole del sindaco Fanotto: “Nell’attesa di poter aprire la stagione turistica , anche quest’anno abbiamo ricevuto l’importante riconoscimento della FEE che premia il nostro Comune , le nostre spiagge e le nostre darsene. Un certificato di qualità, legato non solo alle acque di balneazione, ma anche agli importanti servizi  che vengono erogati, e che quest’anno verranno ulteriormente implementati per rendere ancora più sicura la nostra Località di fronte al fenomeno del covid-19. È un risultato che premia la Città di Lignano di un grande lavoro e di un importante impegno, che quest’anno vorrei dedicare al geometra Moraldo Bradaschia, purtroppo prematuramente scomparso, ma che per primo aveva creduto nello straordinario significato di questo sigillo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lignano Sabbiadoro è Bandiera Blu per la 31esima volta

UdineToday è in caricamento