menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

DI Bernardo libero: annullata l'ordinanza di custodia cautelare

L'ex direttore generale della Banca di Cividale era agli arresti domiciliari dallo scorso 16 aprile

Il Tribunale del Riesame di Trieste ha annullato oggi l'ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti dell'ex direttore generale della Banca di Cividale, Luciano Di Bernardo, 66 anni di Tavagnacco (Udine), indagato dalla Procura di Udine nell'ambito di un'inchiesta per una presunta estorsione a danno dei clienti. Di Bernardo era agli arresti domiciliari dal 16 aprile scorso.

(ANSA).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento