Miss "leghista" rappresenterà l'Italia e il Fvg in Cina

Parteciperà alla finale mondiale di Miss Tourism World 2018 con il logo di “PromoturismoFVG”. Si chiama Maria Gava e lo scorso aprile si era candidata al Comune di Sacile sotto il simbolo del Carroccio a sostegno di Alberto Gottardo, poi sconfitto al ballottaggio da Carlo Spagnol sostenuto da Viva Sacile e Forza Italia

Dalle urne elettorali alla giuria di un concorso di bellezza mondiale. Evidentemente alla 23enne Mara Gava di Sacile non manca il coraggio. La giovane, diplomata in ragioneria e impiegata in un'agenzia assicurativa, rappresenterà l’Italia alla finale mondiale del concorso di bellezza Miss Tourism World 2018 che si terrà a breve in Cina. Il concorso ha lo scopo di promuove il turismo anche attraverso la bellezza delle sue concorrenti e Mara, già vincitrice di “Miss Paesi in Festa 2017”,  è stata prescelta da una commissione tra le candidate proposte da Dario Diviacchi, responsabile per l’Italia del contest femminile e titolare anche del marchio Mister Italia.

Lo scorso 29 aprile, la bionda, alta 1.77 centimetri e dagli occhi-grigio verdi,si era candidata nella lista della Lega alle Comunali di Sacile ottenendo 30 voti. "Conduco una vita attiva, appassionata di tutti gli sport che si svolgono in montagna. Mi propongo di incentivare le attività ricreative della nostra Sacile e per dare nuovo slancio alla cultura ed allo sport. L'essenziale dev'essere funzionale!", scriveva sulla sua pagina Facebook per presentarsi agli elettori e spingerli a sostenere lei e il candidato sindaco Alberto Gottado, poi sconfitto al ballottaggio del 13 maggio in uno dei pochi casi in Italia - e soprattutto in Friuli - dove Forza Italia ha più che doppiato i risultati della Lega.

Sebbene i risultati elettorali non l'abbiano portata in consiglio comunale, la modella friulana (della Destra del Tagliamento) potrà ora provare il riscatto in Oriente, nel suo ambito preferito. Sulla sua fascia, acconto al logo del concorso, ci sarà il logo di “PromoturismoFVG”, l’agenzia per la promozione turistica della Regione Friuli Venezia Giulia che ha concesso il patrocinio all’iniziativa. L’Assessore Regionale al Turismo Sergio Bini ha incontrato ieri sera la giovane augurandole buona fortuna e di ben rappresentare il nostro Fvg. "Le chiedo di essere ambasciatore in Cina della nostra meravigliosa regione, il Friuli Venezia Giulia. Avrà l’onere e l’onore di rappresentare uno scrigno di bellezza, dalle nostre montagne, al mare, dai borghi alle città capoluogo, Trieste, Udine, Pordenone e Gorizia". 

Miss Turismo Italia partirà tra un paio di giorni per raggiungere la Cina dove stanno arrivando anche le altre 60 concorrenti provenienti da altrettanti paesi di tutti e cinque i continenti. Durante i 15 giorni di permanenza in Cina le Miss, dopo Pechino e Xian raggiungeranno la città di Hanzhong dove il 27 si terrà la finalissima che vale ben 15mila dollari.

Mara Gava + Ass Sergio Bini-2

Santino Maria Gava-2

Maria Gava-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento