Alvei puliti, Legambiente denuncia l'operazione "Alvei puliti"

L'organizzazione ambientalista critica duramente le esercitazioni della Protezione civile, prendendo spunto da quanto accaduto nella zona della Val Rosandra, in provincia di Trieste

Legambiente FVG dichiara le sue perplessità  per l'operazione “Alvei puliti” della Protezione Civile.

Secondo l'organizzazione ambientalista le modalità di intervento effettuate lo scorso 24-25 marzo lungo fiumi e torrenti, l’eliminazione a raso di tutta la vegetazione, il disastro provocato nella Val Rosandra, hanno vausato la necessità di chiedere un urgente intervento alle Procure della Repubblica della Regione.

Legambiente stigmatizza il comportamento della Protezione civile che ha ritenuto di procedere secondo le norme dell’urgenza e del pericolo in situazioni ove tali condizioni non sarebbero esistite.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Più di 5mila i truffati dalle manutenzioni antincendio

Torna su
UdineToday è in caricamento