Lavoro nero e condizioni igieniche oltre il limite, multe per 13mila euro

L'operazione è stata messa in opera dai carabinieri e ha coinvolto degli esercizi nella zona della stazione e di piazzale Cella

Denunciato a piede libero un cittadino pakistano visto che all’interno del suo call center è stata accertata la presenza di un lavoratore straniero irregolare sul territorio nazionale, denunciato il gestore di un locale e sospesa l'attività dello stesso per la presenza di una lavoratrice in nero, sanzionato un cittadino serbo gestore di una pizzeria per non aver ottemperato al rispetto delle norme igienico sanitarie all'interno dell'esercizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sanzioni

Sono i risultati di un'operazione tra la zona della stazione e piazzale Cella dei carabinieri della Compagnia di Udine, coordinati dal luogotenente Andrea Riolo della sezione radiomobile, che hanno agito assieme al nucleo antisofisticazione e sanità e nucleo ispettorato del lavoro, con il supporto in fase esecutiva del nucleo cinofili di Torreglia. Sono state elevate sanzioni amministrative – tra via Roma e piazzale Cella – per irregolarità igienico sanitarie, giuslavoriste e di sicurezza per un importo complessivo di 13mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento