Chiude il "Visionario", al via i lavori per le nuove sale

La struttura di via Asquini sarà sottoposta a un cambio di look oltre all'ampliamento. La speranza è di tornare al cinema per il periodo natalizio

Due nuove sale - una da 100 e l'altra da 70 posti -, due milioni di euro di investimento e la volontà di concludere i lavori prima del Natale, quando da tradizione i cinema incassano parecchio.

Il cantiere

Sono questi gli estremi dei lavori che da lunedì 20 maggio interesseranno il Visionario, lo storico edificio di via Asquini 33, opera dell’architetto Ermes Midena.

Mediateca aperta

Non tutta la struttura sarà chiusa al pubblico. Rimarrà infatti regolarmente aperta la Mediateca "Mario Quargnolo". 

Dove andare

Addio al grande schermo in centro città per un periodo quindi? No, la proposta cinematografica continuerà al cinema "Centrale" di via Poscolle, aperto per tutta l’estate, a cui da giugno si affiancherà l’arena estiva del giardino "Loris Fortuna" di piazza I Maggio, dall'anno scorso riferimento per le proiezioni all'aperto.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Cronaca

    Udine e Tavagnacco i comuni più virtuosi nei confronti dell'ambiente

  • Cronaca

    Prima si spoglia davanti al computer, poi chiede aiuto ai carabinieri

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale in autostrada lungo la A4

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • La serie tv del Mostro di Udine dalla prossima settimana su Sky

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

Torna su
UdineToday è in caricamento