rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Michelini: "Orgoglioso dell'impegno di questa amministrazione per la sistemazione delle strade cittadine"

Al via un nuovo pacchetto di interventi da 230 mila euro che vede coinvolte viale Palmanova, piazzale Cella e via Boccaccio

"Orgoglioso dell'impegno di questa amministrazione sta dimostrando nella sistemazione delle strade cittadine" così il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Loris Michelini. I prossimi interventi previsti dal Comune di Udine per il rifacimento del manto stradale riguarderanno la rotonda all’intersezione tra viale Palmanova, via Melegnano e via Pietro di Brazzà, i sottopassi che da piazzale Cella portano in via Pozzuolo, via Lumignacco e via D’Ascoli e la rotonda di via Boccaccio per quanto riguarda il settore sud ovest della stessa e la rampa di immissione nella tangenziale in direzione sud.  

“Continua l’opera di sistemazione di alcune delle strade della città che maggiormente e da più tempo versano in condizioni di degrado, mettendo a repentaglio l’incolumità di automobilisti e ciclisti. Si tratta” - ha spiegato Michelini - di interventi di manutenzione straordinaria per i quali è stato approvato oggi il progetto di fattibilità tecnica ed economica e che saranno finanziati per 230 mila euro dal ministero dell’Interno”.

Nel dettaglio

Nello specifico, il tratto di viale Palmanova oggetto d’intervento, sottoposto ad elevati volumi di traffico per la funzione propria della bretella ed il collegamento trasversale della città, presenta una serie di avvallamenti e di danneggiamenti del manto stradale, creando pericolosità al traffico in marcia. Anche in piazzale Cella e nelle zone limitrofe indicate la pavimentazione presenta un forte stato di degrado e necessita un intervento per la messa in sicurezza del traffico. Viale Giovanni Boccaccio risulta invece degradata a causa non solo dell’elevato volume di traffico e della funzione di collegamento con l’ospedale e con il centro studi ma anche a causa del frequenta passaggio di mezzi pesanti. 

I lavori

Michelini ha concluso: “Gli interventi saranno eseguiti da ditte specializzate mediante l’impiego di specifici macchinari e di asfalto ‘a caldo’ e prevedono la fresatura e pulitura del tratto interessato dai lavori e la fornitura e la posa dei vari strati d’asfalto. Per quanto riguarda il merito dei lavori, si tratta di strade fortemente trafficate e che, proprio per questo, da un lato risultano esposte a maggiori sollecitazioni, dall’altro richiedono di essere messe in sicurezza a tutela dei tantissimi cittadini e pendolari che le percorrono quotidianamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michelini: "Orgoglioso dell'impegno di questa amministrazione per la sistemazione delle strade cittadine"

UdineToday è in caricamento