Udine sud cambia volto: in primavera partono i lavori per la ciclabile fino a Cargnacco e la rotonda in via Selvuzzis

I lavori attesi da anni finalmente potranno partire: in primavera dovrebbero cominciare quelli per la realizzazione della pista ciclabile che collegherà piazzale Cella con la periferia

Il progetto del Comune di Udine per la pista ciclabile di via Lumignacco

Dopo anni di attesa, dovuta anche al patto di stabilità, finalmente prenderà forma la nuova viabilità per Udine Sud, che comprenderà anche il rifacimento della ormai famigerata rotatoria di via Selvuzzis, dove gli incidenti sono all'ordine del giorno o quasi. 
A darne notizia è stato il vicesindaco Loris Michelini a margine della seduta di giunta odierna: il primo lavoro interesserà la predisposizione della pista ciclabile che partirà da piazzale Cella per arrivare fino a Cargnacco. I primi rilievi furono fatti anni fa e finalmente l'opera prenderà forma: il primo tratto interesserà la parte di via Lumignacco a senso unico, proseguendo fino alla rotonda con via Gonars e arrivando fino alla rotatoria che conduce all'Abs. Il progetto verrà realizzato con i fondi (2 milioni) che la Regione ha stanziato e che comprendono anche la realizzazione della ciclabile in direzione Villa Primavera.

progetto via selvuzzis-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rotatoria

Molto - se non soprattutto - attesa anche l'opera che riguarda il rifacimento della rotatoria di via Selvuzzis, per cui è prevista una spesa di oltre 1 milione di euro. «È un'opera attesa da moltissimo tempo, per la quale è previsto lo spostamento dell'asse completamente a sinistra sulla strada- In due mesi sarà realizzato il progetto esecutivo, dopodiché si aprirà la gara».
Alla gara si presenteranno 15 ditte: se tutte proporranno il progetto ci vorranno altri due mesi per l'inizio dei lavori, «che dovrebbero poi competarsi in sei mesi», conclude Loris Michelini.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento