menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lignano, pronti i lavori per ristrutturare l'Arena Alpe Adria

Inizieranno nella seconda metà di settembre e renderanno la struttura moderna e funzionale. Nascerà, inoltre, una nuova area verde

L’Arena Alpe Adria si rifà il look. La prossima settimana verranno consegnati i lavori del secondo lotto della struttura adibita a spettacoli. Gli interventi la renderanno più sicura e funzionale, ma soprattutto permetteranno di liberare un’ulteriore porzione del parco rendendola fruibile ai cittadini.

L’investimento di 280 mila euro consentirà innanzitutto di adeguare il complesso mediante la sostituzione dei parapetti in metallo con quelli in cristallo, la demolizione della vasca antincendio ed il conseguente allacciamento dell’impianto alla rete acquedotto, l’installazione di nuovi portali a delimitazione degli accessi alle gradinate per il pubblico, l’adeguamento del palco per gli spettacoli ed il completamento delle pavimentazioni esterne.

“Siamo riusciti a sbloccare un’opera importante vincolata fino ad ora dal patto di stabilità – spiega l’assessore ai lavori pubblici del comune di Lignano Manuel Rodeano -  L’intervento era fermo infatti dal 2012 e permetterà all’Arena di usufruire, grazie ai parapetti in cristallo, di una nuova recinzione”.

Inoltre con questo intervento sarà liberata un’ulteriore porzione del parco ancora compresa  entro il  perimetro dell’Arena in modo da renderla completamente fruibile alla collettività e non vincolata all’utilizzo dell’Arena stessa. La nuova area verde sarà la naturale prosecuzione di quella già esistente dietro il municipio.
“Lignano potrà godere così di un parco in posizione baricentrica alla Città con tanto di servizi e area giochi – specifica Rodeano – a vantaggio degli anziani, delle famiglie e dei più piccoli”. 


I lavori inizieranno nella seconda metà di settembre ed entro fine anno la popolazione di Lignano potrà godere di una struttura moderna e funzionale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento