Muore a dieci giorni dall'incendio: 49enne udinese non ce l'ha fatta

Laura Simonetto era rimasta coinvolta in un incendio divampato all'interno della sua abitazione in via della Valle, lo scorso 4 marzo. La notizia del decesso a tumulazione avvenuta

La palazzina di Via della Valle

Laura Simonetto era rimasta coinvolta in un incendio scoppiato nel suo appartamento, in via della Valle a Udine, lo scorso 4 marzo: le ustioni al 95 per cento del corpo non le hanno lasciato scampo e, dieci giorni dopo il ricovero, la donna è morta il 14 marzo presso l'ospedale Bufalini di Cesena, dove era stata ricoverata dopo l'incidente. La notizia del decesso è stata data dai familiari solo a tumulazione avvenuta.

I fatti

Era il 4 marzo, intorno alle 10.20 del mattino, quando un rogo si era sviluppato all'interno dell'appartamento di una palazzina Ater, al civico 6 di via della Valle. Immediatamente erano giunti sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia scientifica: da quanto si è appreso, le fiamme erano divampate a causa di una bottiglia di alcool che aveva preso fuoco, coinvolgendo tutto il salotto. A dare l'allarme alcuni vicini di casa che avevano sentito gridare la donna. La palazzina era stata così evacuata e l'appartamento posto sotto sequestro. A causa del fumo alcuni vicini di casa si erano sentiti male: in particolare un uomo che aveva cercato di salvare la Simonetto gettandole dell'acqua sul corpo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento