"Nessuno in Cospalat FVG ha mai commercializzato latte nocivo"

A prendere le difese del consorzio di produttori è l'avvocato Cesare Tapparo, che prima dell'interrogatorio del suo assistito Renato Zampa ha voluto effettuare alcune precisazioni in merito a quanto detto e scritto in questi giorni

La Procura di Udine

Interrogatorio per Renato Zampa stamattina in Procura a Udine. Prima dell'incontro il GR regionale ha sentito il suo difensore, l'avvocato udinese Cesare Tapparo, che ha esternato in questo modo:

"Ci tengo a sottolineare una cosa molto importante, nessuno in Cospalat ha mai commercializzato latte nocivo. Non c'è alcun pericolo per quello che riguarda la salute pubblica. La salubrità del latte commercializzato dalla Cospalat e prodotto dalle centinaia di aziende che si riferiscono a Cospalat è un dato oggettivo che potremo dimostrare anche procurando, esibendo e fornendo all'autorità giudiziaria tutte le prove documentali e scientifiche necessarie.

Sui risultati delle analisi dei campioni di latte gli inquirenti contestano i dati: voi come vi difendete?

Ci sono dei controlli fatti due volte al mese come primo acquirente, cioè come società che raccoglie il proprio latte dalle aziende agricole, e ha un obbligo di rendicontazione all'autorità competente, in particolar modo alla ASS (Azienda per i servizi sanitari). Non vi è alcun problema, anche per quanto emerge dagli atti di questo procedimento penale, di queste indagini, relativamente alle analisi di massa di Cospalat nel corso dei mesi e degli anni. Ci sono poi le analisi di scarico, cioè nel momento in cui il latte commercializzato viene scaricato presso la sede di quel caseificio, di quel cliente, viene sottoposto a un ulteriore analisi. Poi vi sono gli autocontrolli, che  sono una peculiarità di pochissime società, tra queste la Cospalat. Ho presentato istanza al tribunale del riesame con motivi non esplicitati. Ho fiducia totale nella magistratura udinese, nella sua elevatissima competenza."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I locali udinesi da "birra e panino": ecco la nostra selezione

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Muore a soli 43 anni un ispettore capo della Polizia locale

Torna su
UdineToday è in caricamento