rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Accusato di ricettazione, era latitante: arrestato in Romania

Si tratta di un 36 enne pregiudicato rintracciato dopo un'indagine condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Udine

E' stato catturato in Romania lo scorso 6 giugno, il latitante M.S., cittadino di 36 anni, rumeno. Si tratta di un pregiudicato rintracciato all’esito di un indagine diretta dal Procuratore Aggiunto della Procura della Repubblica di Udine, dott. Raffaele Tito, e condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Udine.

A suo carico la Procura della Repubblica friulana aveva emessoun ordine di carcerazione: il 36 enne deve scontare una pena definitiva di anni 2 mesi 3 e giorni 2 di reclusione poiché colpevole del reato di ricettazione (era stato sorpreso alla guida di autovettura oggetto di furto in Lombardia e per tali motivi era stato sottoposto a fermo di Polizia giudiziaria) da lui commesso il 18 luglio 2014 a Gonars, in ordine al quale era stato definitivamente condannato.

In ragione del provvedimento a proprio carico, il condannato si era reso irreperibile dal mese di giugno scorso abbandonando il territorio nazionale. Così la Procura della Repubblica di Udine, presso cui sono stati attivati specifici gruppi di lavoro composti da operatori giudiziari ed appartenenti alle FF.PP. al fine di potenziare i risultati investigativi nello specifico settore della cattura dei latitanti, ha attivato immediate ricerche determinando l’emissione di un mandato d’Arresto Europeo e delegandone l’esecuzione a questo Nucleo Investigativo.  

Le indagini, volte a localizzare e catturare M.S. sono state svolte sotto la costante direzione dell’Autorità Giudiziaria friulana e con il coordinamento e supporto strategico dei Servizi Interpol e S.I.RE.N.E. del Ministero dell’Interno nonché del Centro di Cooperazione di Polizia di Thorl Maglern (Austria) ed il Comando per le Investigazioni Criminali della polizia di Galati (Romania) che catturava il fuggitivo per metterlo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di ricettazione, era latitante: arrestato in Romania

UdineToday è in caricamento